officina

PROVA

mercoledì 17 gennaio 2018

Valute digitali proseguono in negativo

Bitcoin si attesta a 10.460 dollari alle 03:31 ET (08:31 GMT), con un crollo del 13% rispetto alla chiusura precedente, dopo essere colato a picco con -18% ieri.
L’Ethereum, la seconda principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è scambiata a 946,40 dollari sul Bitfinex dopo il crollo del 19% di ieri.
Ripple si attesta a 1,08 dollari sul Poloniex, con un crollo del 24% sulla giornata.
La Corea del Sud segue l’esempio della Cina, che lo scorso anno ha bloccato gli scambi di criptovalute.


Nessun commento:

Posta un commento