officina

PROVA

lunedì 5 marzo 2018

Borsa di Milano in calo

Piazza affari reagisce in maniera negativa al dopo elezioni, segnando un calo del 2%.
l'indice FTSE Mib (FTMIB), che in avvio ha brevemente segnato un calo del 2%, cede lo 0,64%, l'AllShare (FTITLMS) segna -0,56% e lo Star (FTSTAR) sale dello 0,15%.
Il benchmark europeo Stoxx 600 (STOXX) avanza dello 0,7%.
MEDIASET (MI:MS)  - 6,4%,
TELECOM ITALIA (MI:TLIT) che guadagna lo 0,8%.
L'indice delle banche italiane (FTIT8300) cede l'1,8% a fronte di un +0,3% del settore in Europa (SX7P).
BPER (MI:EMMI) lascia sul terreno il 5,3%, BANCO BPM (MI:BAMI) perde il 4,3% e UBI (MI:UBI) il 3,5%. Le big UNICREDIT (MI:CRDI) e INTESA SANPAOLO (MI:ISP),
-1,5%.
SAIPEM (MI:SPMI),-1,2%.
BREMBO (MI:BRBI)  sale del 3,4%.,
TENARIS (MI:TENR) (+1,9%)  ,
MONCLER (MI:MONC) (+1,7%).

Nessun commento:

Posta un commento